cosa aprire alle canarie

Vantaggi di aprire una società alle Canarie

Chi gestisce una società o ha un’impresa in Italia sa bene quanto incidano sui conti di fine anno le imposte fiscali.

IVA, IRES più che acronimi sono dei veri incubi per chi ha una qualsiasi attività economica da portare avanti. Il detto: “tutto il mondo è paese” in questo caso non vale.

Infatti esistono quelle che vengono chiamate “zone franche”, dei luoghi magici dove esiste una tassazione agevolata e dove aprire una società ha i suoi vantaggi.

In queste particolari aree si possono svolgere normali attività produttive e commerciali senza che vengano applicati oneri, tariffe doganali o imposte indirette.

Le merci possono essere poi vendute senza problemi in tutti i paesi dell’Unione Europea e del resto del mondo.

 

Luoghi non solo per la villeggiatura

 

aprire un attività a fuerteventura

Le Canarie sono un grande arcipelago composto da sette isole principali.

Con un clima particolarmente gradevole tutto l’anno, bellissime spiagge, mare pulito e divertimento notturno, sono la meta ideale per una bella e rilassante vacanza.

Il gruppo di isole spagnole non offrono solo questo ma anche due zone franche: Gran Canaria e Tenerife.

 

Vantaggi di aprire una società alle Canarie

 

Un primo vantaggio è senza dubbio la posizione geografica strategica.

Abbiamo la vicinanza con i mercati emergenti dell’Africa occidentale e ottimi collegamenti marittimi e aerei con il resto del mondo.

Anche le infrastrutture presenti sulle isole principali riescono a garantire un regolare svolgimento delle principali attività di transito merci e persone.

Non dimentichiamo nemmeno il clima molto favorevole per tutto l’anno.

 

Il vero vantaggio: le agevolazioni fiscali

 

Per incrementare lo sviluppo economico, il governo spagnolo ha stabilito che tutte le isole dell’arcipelago delle Canarie, sono diventate a statuto speciale.

La conseguenza è stato un regime fiscale particolarmente agevolato.

Oggi aprire una società alle Canarie comporta una tassazione con aliquota del 4%, uno dei migliori regimi fiscali europei.

Una società con sede nelle Canarie può fatturare senza dover pagare l’IVA, una tassa non dovuta.

Questo rende tali società particolarmente competitive sul mercato in veste di consulenti ed intermediari, potendo erogare beni e servizi ad aziende italiane e del resto del mondo fatturando senza Iva, e con un’imposta pari al 7% verso persone fisiche.

Altri vantaggi sono l’assenza di tasse per trasferimenti patrimoniali (ITP) e Atti Giuridici Documentati (AJD).

Da non dimenticare la riduzione dell’imponibile fino al 90% degli utili se vengono reinvestiti per l’acquisto di immobili alle Canarie.

Infine non poteva mancare una bella riduzione del 50% dall’imposta per la produzione ed esportazione di beni materiali come prodotti agricoli, di allevamento ed industriali.

 

Basta solo decidere che tipo di società aprire

 

I vantaggi sono indiscutibili per chi decide di fare impresa alle Canarie e non rimane che decidere il tipo di società: se di capitali o di persone.

Nel primo caso serve un capitale sociale di 3006€, nel secondo un minimo di 60.mila euro.

Fate la vostra scelta e godetevi mare, sole e le poche tasse da pagare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.