Scegli Fortestivo per curare il tuo prato

Se si è in cerca di una miscela di graminacee macroterme e microterme in grado di adattarsi alle condizioni più diverse e di offrire caratteristiche di pregio dal punto di vista estetico, si può fare sicuro affidamento su Fortestivo, un prodotto che fa della resistenza e della velocità le sue caratteristiche distintive. Tanti sono i pregi che lo definiscono, a cominciare dalla versatilità: si può decidere di seminarlo anche nel bel mezzo dell’estate e assicura un potenziale di recupero decisamente elevato.

Fortestivo germina in meno di una settimana e permette di osservare i primi apprezzabili risultati nel giro di una ventina di giorni; propone una tessitura più che buona e, inoltre, ha il pregio di necessitare di una manutenzione ridotta. La resistenza al calpestio si coniuga con quella alle malattie. Insomma, questo prodotto permette una gestione elementare, anche perché ha esigenze idriche modeste. Tollerante alla salinità, può sopportare senza problemi anche i tagli bassi e si integra alla perfezione in qualunque tipo di contesto: ecco perché è consigliato, tra gli altri, a coloro che hanno intenzione di risparmiare sui costi, ma anche alle strutture turistiche, agli enti pubblici e agli hobbisti più esigenti.

Sviluppata in Sardegna, questa gamma di sementi per i tappeti erbosi ha dimostrato di essere ideale per la regione in cui è stata concepita, anche a fronte di condizioni teoricamente proibitive: insomma, a dispetto di una ventilazione persistente e di una forte insolazione, è risultata in grado di crescere senza difficoltà, non subendo gli effetti negativi delle carenze idriche riscontrate. Tutto merito di un lavoro di ricerca che è durato anni e anni, e che ha permesso di dare vita a un tappeto erboso tanto compatto quanto denso, capace di insediarsi in terreni impegnativi e con una forte tendenza alla autorigenerazione. Senza bisogno di cure costanti o eccessivamente complicate.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.