cosa vedere in basilicata

3 luoghi da visitare in Lucania

La Basilicata, o Lucania, è una regione italiana ricca di storia e cultura, tutta da scoprire. Inoltre, offre la possibilità di godere di più spettacoli, grazie alla presenza di una meravigliosa costa e panorami montuosi. Sebbene per molti anni sia stata una regione quasi sconosciuta oggi è una tra le più apprezzate in Italia. Per questo motivo, se avete deciso di organizzare una vacanza in Basilicata ma non sapete cosa visitare continuate a leggere questo articolo, in cui illustreremo le migliori mete della Lucania tra mare e colline.

 

Matera

 

Una delle tappe obbligatorie quando ci si trova in Basilicata è sicuramente quella di Matera: non è possibile, infatti, perdersi le bellezze di questa città. Non a caso, è stata eletta capitale Europea della Cultura nel 2019 e anche oggi comprende un importante patrimonio dell’UNESCO, ovvero i famosi Sassi di Matera. Si tratta di cavità scavate nella roccia che un tempo erano abitazioni, rimaste isolate in seguito allo sfollamento. Tuttavia, è possibile visitare queste bellissime grotte, le chiese all’interno del borgo di origine medievale e le stradine pittoresche. Per conoscere al meglio Matera sono disponibili numerosi tour e visite guidate, sette giorni su sette.

Matera è anche sede di bellissime piazze e di monumenti testimoni dell’arte barocca, ma non solo: avrete anche la possibilità di osservare, nella zona nord della città, le cisterne sotterranee di San Giorgio e i numerosissimi musei dell’arte e delle tradizioni lucane.

 

Metaponto

 

Situata al centro del Golfo di Taranto, Metaponto è una località marittima della Basilicata, famosa per la sua spiaggia sabbiosa e di grandi dimensioni e per l’alternanza tra costa e pinete, dove potersi riposare. Non solo: Metaponto è conosciuta anche grazie alla presenza di reperti archeologici di grande importanza, come quelli risalenti al periodo della grande Civiltà Greca. Proprio per questo motivo avrete la possibilità di vedere quattro diversi templi, ovvero quello di Atena, di Apollo, di Hera e di Afrodite, realizzati seguendo lo stile dorico e ionico.

A Metaponto è situato anche un Parco Archeologico che, a sua volta, comprende i resti dell’antica agorà, il santuario e il quartiere cittadino e artigianale.

Quest’area costiera e archeologica è, soprattutto in estate, un’importante meta per il turismo nazionale e internazionale, in quanto è ricca di attrazioni turistiche come i parchi acquatici e di spiagge attrezzate e adatte sia ai più grandi che ai più piccoli.

 

Il borgo di Venosa

 

Infine, vi consigliamo di visitare il borgo di Venosa, anch’esso conosciuto in tutta Italia per la grande quantità di testimonianze risalenti a periodi storici differenti, come le numerose necropoli. Ma non solo: a Venosa avrete la possibilità di visitare anche le catacombe, il Castello Aragonese e la casa di Flacco.

Le necropoli di Venosa si trovano sotto la Maddalena, una collina, e sono sepolture utilizzate dai cristiani e realizzate intorno al 300 d.C. Si tratta di un’importante testimonianza lasciata dalle comunità ebraiche e cristiane del luogo durante le persecuzioni, che possono ancora essere visitate. Al loro interno sono anche presenti numerose iscrizioni e di rappresentazioni di personaggi facoltosi del periodo in questione. Avrete la possibilità di visitare le catacombe di Venose acquistando un biglietto a soli 2,50 euro, che comprende anche la visita al museo e al parco archeologico, tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00.

Il Castello Aragonese risale al 1470 ed è di grandi dimensioni; inoltre, nella sua struttura comprende anche quattro grandi torri e un fossato, tipico delle costruzioni di questo tipo. Le quattro torri vennero originariamente utilizzate come prigioni e all’esterno del castello si trova una grande piazza e un ponte levatoio. Avrete la possibilità di visitare il Castello Aragonese dalle 9.00 alle 19.30 di ogni giorno settimanale, escluso il Lunedì

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.