Chi è Ettore Sansavini

BIOGRAFIA

Ettore Sansavini, 69 anni, originario di Forlì, è uno dei più importanti imprenditori italiani operanti nel settore della sanità. Dotato di temperamento forte e coraggioso, Sansavini è riuscito a costruire con le proprie forze una grande realtà come GVM Care & Research, che opera con successo nei settori sanità, ricerca scientifica, apparecchiature biomedicali e trattamenti termali. Il merito di tutto ciò lo si deve alle doti di coraggio, intraprendenza e intuito espresse da Sansavini nella concretizzazione delle proprie idee, basate sui principi dell’innovazione scientifica, dell’efficienza organizzativa, dell’alta qualità dei servizi sanitari, dell’elevata specializzazione del personale medico e della costante modernizzazione delle strutture sanitarie. Sansavini considera la salute del paziente l’interesse prioritario su cui concentrare le attività di GVM Care & Research, basate soprattutto sul costante investimento nella ricerca scientifica per poter garantire delle prestazioni sanitarie di altissima qualità. Precursore dell’integrazione tra servizio sanitario privato e pubblico, Sansavini rappresenta uno tra i più illuminati esempi d’eccellenza del sistema sanitario nazionale, per la lungimiranza che ha avuto già negli anni 70. Nel corso della sua attività Sansavini ha ricevuto vari riconoscimenti personali, quali la Medaglia della Presidenza della Repubblica assegnatagli dal Comitato scientifico internazionale del Centro Pio Manzù (1995), la Croce di Grande ufficiale del Sovrano ordine di Malta (1996), e il premio Romagnolo dell’anno da parte dell’associazione Famiglia romagnola (2003). Inoltre è stato finalista del premio Imprenditore dell’anno nell’ambito del settore Finance.

 

PERCORSO PROFESSIONALE

L’attività di Ettore Sansavini nel settore della sanità inizia nel 1962, quando venne assunto come impiegato all’interno di una clinica privata. Il suo primo incarico importante è datato 1973, quando appena ventottenne assunse la direzione della neonata Casa di Cura Villa Maria, sita a Cotignola in provincia di Ravenna. In questo contesto egli comincia a mettere in pratica il suo principio di alta specializzazione ospedaliera avvalendosi di una équipe di specialisti tra i più referenziati a livello internazionale. Inoltre mette a punto delle tecnologie rivoluzionarie da applicare nei nascenti reparti di cardiologia, cardiochirurgia e odontoiatria. Nel giro di pochi anni Villa Maria diventa uno dei punti di riferimento internazionali dell’alta specializzazione cardiologica, un attestato di prestigio suggellato dall’inaugurazione, nel 1979, del primo centro cardiochirurgico sul territorio nazionale. Nel 1989 Sansavini diventa proprietario di Villa Maria e delinea il percorso che lo ha portato a diventare uno dei maggiori imprenditori italiani nel settore della sanità. Nel 1996 il gruppo Villa Maria riceve ufficialmente l’accreditamento di Alta specialità ospedaliera da parte del Sistema Sanitario Nazionale. L’inizio del terzo millennio vede la struttura di Villa Maria affermarsi quale primo polo italiano nel settore della cardiochirurgia, un traguardo suggellato dalla creazione nel 2010 di GVM Care & Research, con sede a Lugo, in provincia di Ravenna. Il Network rappresenta una grande realtà medico-scientifica composto da oltre 30 tra cliniche e poliambulatori situati su tutto il territorio nazionale, una rete di alta specializzazione cardiochirurgica, emodinamica, oncologica e urologica che conta 1700 posti letto e 5000 dipendenti. Da sottolineare l’espansione internazionale di GVM Care & Research, che dal 2007 al 2012 ha acquisito strutture ospedaliere in Polonia, Francia e Albania. L’ultima acquisizione di prestigio è datata Luglio 2013, quando fece il suo ingresso nel gruppo l’Iclas di Rapallo (Genova), specializzato nella diagnosi e nella chirurgia delle cardiopatie congenite. Inoltre va ricordato l’interesse di Ettore Sansavini per il benessere della persona, una prerogativa che lo ha spinto a investire nel settore biomedicale con l’acquisizione di Eurosets (1998), e in quello termale con l’acquisizione delle Terme di Castrocaro (2003).

 

CARICHE ATTUALMENTE RICOPERTE

Ettore Sansavini è attualmente Presidente e Amministratore delegato di GVM Care & Research, membro del Comitato esecutivo Aiop Nazionale, coordinatore della Commissione Aiop Alta specialità-Alta complessità, Presidente di AIOP Liguria, membro della Commissione Sanità di Confindustria Emilia-Romagna. Inoltre è componente di svariati enti e associazioni territoriali di natura economica e sociale.

2 Comments

  1. Spero che l’interessamento per la CDP diventi concreta.

  2. Ammiro questa persona. Ogni struttura aperta è diventata eccellente. Professionalità tangibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.