goal Brasile 2014

Record e goal del mondiale 2014

Questa edizione dei mondiali di calcio FIFA sta già regalando numerossisime sorprese, grazie all’eliminazione di alcune big (tra cui l’Italia, purtroppo) ed al numero di gol segnati fino ad ora.

I numeri del mondiale

Confrontando le statistiche fornite dalla FIFA, si può certamente dire che lo spettacolo in Brasile non manchi: le squadre, fino ad ora, hanno totalizzato nelle prime 44 partite ben 129 gol, con una media di 2,93 gol a partita che, se paragonata a quella degli ultimi mondiali in Sudafrica di 2,3 gol, è davvero altissima. Ma guardiamo insieme i più popolari goal del Brasile 2014.

Promosse e bocciate: top e flop di questo mondiale

Gary Lineker, uno che di gol ne sapeva qualcosa, grazie ai suoi più di 300 gol in carriera tra squadre di club e nazionale, del calcio diceva: “si gioca in undici contro undici e alla fine vincono i tedeschi“.
Questa volta non sono i tedeschi a guidare la classifica delle squadre con il maggior numero di gol, bensì gli olandesi, che con ben 10 gol fatti (di cui 5 in una volta alla malcapitata Spagna) hanno dimostrato di essere una delle squadre da battere, contando anche che nessuno di questi proveniva da calci da fermo. Seguono la classifica la sorprendente Colombia, con 9 gol, il Brasile, la Francia e la Svizzera, altra sorpresa, a quota 7. La Germania, che tanto spaventa Leneker, è subito sotto a quota 6 gol, nonostante la qualità del gioco e la difesa la rendano comunque un’altra valida candidata al titolo mondiale. Russia, Iran, Honduras e Camerun (nonostante uno come Eto’o, che il gol ce l’ha nel sangue) chiudono la classifica del numero di gol per squadra: bocciate.

I record: lo spettacolo è garantito

I dati sulle reti segnate in questo mondiale portano altre sorprese, a partire dai match con più gol: Svizzera – Francia, conclusasi 2 a 5 in favore dei galletti, è, per ora, la partita con più marcature. Al secondo posto, scrivendo una pagina di storia del calcio, c’è Corea del Sud – Algeria, finita 2 a 4 con il primo poker storico di reti di una squadra africana in un’edizione del mondiale.
La rete più veloce è stata segnata dallo statunitense Clint Dempsey nella partita vinta dagli yankees per 2 a 1 contro il Ghana: 29 secondi e quinto posto nella classifica “all time”.

I protagonisti: Neymar o Messi?

Meno stupefacente la classifica cannonieri, guidata dal padrone di casa Neymar e dal fenomeno Messi, entrambi a 4 gol. Siamo sicuri, però, che la quota sia in rapida crescita, essendo il loro mondiale destinato ad arrivare, secondo pronostici, fino alle ultime partite.
Una menzione speciale va al veterano Miroslav Klose, che con i 15 gol in carriera nella fase finale di un mondiale di calcio, entra di diritto nell’olimpo dei migliori marcatori della storia, insieme a Ronaldo. Probabilmente Lineker sbagliava: si gioca in undici contro undici e alla fine segna sempre Klose.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.