maxi poster da parete

Maxi poster da parete: cosa sono e dove trovarli

Quando si parla di maxi poster da parete si fa riferimento a dei veri e propri elementi di arredo che possono essere impiegati non solo nelle abitazioni private, ma anche in locali commerciali come bar, negozi, ristoranti, e così via. Per acquistarli, è sufficiente trovare un e-commerce del settore, come per esempio homeposter.it, che mette a disposizione un vasto assortimento di stampe grazie alle quali è possibile assecondare qualsiasi tipo di esigenza. Non si tratta, insomma, di semplici decorazioni, ma di prodotti che hanno la capacità di migliorare e valorizzare l’atmosfera e lo stile degli ambienti in cui vengono collocati.

maxi poster da pareteNon bisogna commettere l’errore di confondere i maxi poster da parete con la carta da parati, dal momento che si tratta di due tipologie di prodotto differenti. Il parato, infatti, non viene venduto a fogli ma a rolli, cioè a rotoli; chi sceglie i maxi poster da parete, invece, opta per un numero di fogli che può variare a seconda delle sue necessità, delle sue preferenze e delle dimensioni dei poster stessi. Un’altra peculiarità che differenzia le due soluzioni ha a che fare con i materiali di composizione: i poster, in particolare, sono realizzati in carta, mentre la carta da parati quasi sempre è costituita da TNT, cioè tessuto non tessuto, o al massimo da una carta più spessa e più dura. Certo, è possibile trovare in commercio anche dei maxi poster da parete che sono realizzati in TNT, ma si tratta di soluzioni più rare, anche perché presentano un costo più elevato.

Dal punto di vista estetico, poi, occorre mettere in evidenza che nella maggior parte dei casi la carta da parati è in tinta unita o al massimo presenta delle fantasie che si ripetono, dei motivi sempre uguali: quelli che, in gergo tecnico, vengono definiti pattern. Diverso è, ovviamente, il caso dei maxi poster da parete, che – invece – sono riproduzioni di disegni, di immagini o di fotografie uniche: insomma, possono essere rappresentati dei paesaggi, degli animali, delle persone o delle scene, ma in qualsiasi caso non si tratta di partner.
A caratterizzare i maxi poster da parete è, tra l’altro, la facilità di utilizzo, che ha a che fare con la semplicità di applicazione: anche nel caso in cui abbiano delle dimensioni molto grandi, infatti, possono essere posati senza difficoltà, proprio perché sono suddivisi in fogli facilissimi da spostare e da gestire. A proposito delle dimensioni, non è possibile identificare degli standard univoci o delle misure valide universalmente, in quanto ciascuna azienda produttrice decide in modo autonomo. Chiaramente ogni prodotto viene realizzato affinché possa essere usato per arredare pareti intere o porzioni di muri, ma anche angoli, porte e spazi più piccoli: insomma, non si corre certo il rischio di non riuscire a trovare ciò di cui si ha bisogno.

Tra le soluzioni più classiche ci sono gli 8 fogli da 368 x 254, i 4 fogli da 368 x 248 e i 2 fogli da 92 x 220, che sono consigliati in modo particolare per i rivestimenti delle porte. In vista di un acquisto, uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione riguarda la risoluzione di stampa, mentre il numero di fogli può avere delle conseguenze dal punto di vista del montaggio: più fogli ci sono, infatti, e più numerosi risultano i punti di giunzione, il che richiederà una maggiore attenzione in fase di montaggio. D’altro canto, se ci sono più fogli vuol dire che si tratta di fogli più piccoli, e quindi più semplici da gestire, da maneggiare e da applicare: come si vede, ogni soluzione ha dei pro e dei contro da valutare con cura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.