Design, come sviluppare un logo in maniera gratuita

La promozione del proprio branding passa anche attraverso un logo personalizzato

Il branding, in termini specifici la promozione del proprio marchio attraverso una pianificazione completa, una vera e propria campagna che utilizza ogni messo sia oggi messo a disposizione dal web per poter arrivare ad essere visibile al maggior numero di persone.
Banding è la propria immagina anche attraverso un “outfit” accattivante, è un sito web dalla bella grafica, intuitivo, semplice e fruibile ma con un look gradevole, branding è la presenza sui social, costante e non invadente, ma è anche un logo che vi identifichi e proprio il logo dev’essere al centro della promozione della vostra azienda, persona, associazione perché ne sarà il simbolo.
Il logo è il passaggio finale, la ciliegina sulla torta, quasi un simbolo araldico moderno che divenga nel tempo immediata l’identificazione con tutto ciò che ruota attorno ad esso.
Creatività e senso grafico, sono ingredienti basilari per la creazione di un logo che sia davvero icona del vostro branding, che rispecchi e sia marchio di ciò deve rappresentare, quindi semplice ma non ermetico, colorato ma non “kitsch”, insomma, oggi parliamo di design e di come sviluppare un logo in maniera gratuita utilizzando il web come risorsa anche in ambito grafico.

Ricercate sul web il portale di design creativo gratuito che più si addice

Siamo prepotentemente nell’era del digitale oramai 4.0 con costanti evoluzioni in materia informatica e molti di voi avranno da tempo assimilato le basilari nozioni in materia di web e di creazione di siti, blog, formattazione di un profilo social, tutte piccole operazioni che, attraverso i click quotidiani, anche in modalità auto-didatta vi avranno portato ad un livello di conoscenza superiore.
Quindi non spaventatevi se dovrete accingervi a ricercare un portale sul quale poter lavorare di grafica e design per generare il vostro logo senza alcuna spesa, il web è una risorsa fondamentale, se saprete usufruirne.
Cercate quindi portali intuitivi e relativi alle vostre conoscenza e alla vostra manualità nella grafica online; in realtà creare un logo è davvero semplice.
Il consiglio principale è quello di avere una serie di idee già sviluppate, magari su carta, un logo già abbozzato attorno al quale lavorare e cogliere l’ispirazione nel momento nel quale lavorerete sul portale di creazione grafica.
É fondamentale avere le idee chiare, ma lo è ancora di più non essere statici e chiusi, quindi focalizzatevi su più idee, abbozzate più loghi prima di iniziare il percorso grafico, pronti però a captare linee, colori, immagini, forme diverse per modificare, che non significa rivoluzionare, le vostre idee di base.
Ricordate che sui portali grafici non vi occorrerà nessuna conoscenza tecnica, quindi non siate intimoriti nel momento in cui vi concederete pochi minuti di creatività, il tutto sarà davvero semplice.

Quali portali scegliere per sviluppare gratuitamente il vostro logo?

In questo articolo vogliamo fornirvi gli strumenti per scegliere il portale, non vi esporremo una lista di siti che, tramite semplicissima ricerca sul vostro motore di ricerca, saranno immediati nell’individuazione.
Vogliamo però puntualizzare quali criteri di scelta focalizzare nel momento che approccerete un portale e determinerete la vostra scelta.
Innanzitutto il portale deve avere un’interfaccia intuitiva e già la home-page deve proporre una buona grafica e “tool”, cioè un’applicazione, che consenta di essere utilizzata da qualunque sistema operativo e qualunque browser web.
Quasi tutti i portali di creazione grafica vi offriranno loghi standard e basilari: dovrete voi stessi scegliere quale, per forma, composizione di immagini e scritte, colori, vi ispira maggiormente e iniziare a lavorare utilizzando le funzioni che vi consentiranno l’update di immagini diverse, font di scrittura che si addicono con la vostra concezione di grafica, colori e forme che maggiormente rispecchiano la vostra idea.
Attenzione in queste fasi: quasi tutti i portali sono gratuiti, ma molti di essi richiedono il pagamento di alcune immagini, scritte, modelli base; sarete voi a decidere se ciò che rimane in ambiti gratuiti vi soddisfa o se sarà il caso di effettuare una nuova ricerca.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.