La mia storia con un trans

Il bigottismo morale del piccolo paesino dove abito fin dalla mia nascita, mi aveva portato a evitare di conoscere dal vivo un trans. Fin da piccolo avevo però questa voglia segreta, voglia figlia della curiosità di sapere come facessero molteplici personalità sessuali a coesistere all’interno della stessa persona. La mia situazione familiare non mi ha impedito però di evadere la mia curiosità grazie a un magnifico numero di telefono, quello relativo all’899 trans.

Trans al telefono 24.

Il numero è un normale telefono erotico con suffisso 899, il costo non elevato, la riservatezza insita del telefono, la possibilità di usufruirne in ogni ora del giorno e della notte, la possibilità di parlare dal vivo con veri trans arrapati, tutto del numero è piacevole. Ricordo ancora la mia prima telefonata, una telefonata che mi ha aperto uno scenario totalmente nuovo, trasgressivo e piacevole, godurioso e arrapante, ma che soprattutto mi ha donato la possibilità di evadere tutte le mie curiosità relativamente al bellissimo mondo dei trans. Quando feci la mia prima chiamata ero un neofita, adesso dopo mesi passati a trovare il godimento corporale grazie l’899 trans, posso affermare che sono diventato un vero e proprio esperto dell’ambiente, un ambiente che mi ha riservato innumerevoli soddisfazioni.

La telefonata.

Ogni telefonata è una nuova meravigliosa, avvincente avventura. Alla cornetta ho sempre trovato persone che fanno questo lavoro non tanto per soldi, ma per quel piacere insito che deriva dall’eccitarsi eccitando. Persone che alla fine riescono a godere con l’amico con cui parlano, e facendolo al tempo stesso forniscono la base perché ogni fantasia, anche la più indicibile, possa essere evasa. Loro non hanno vergogna di essere donne con il cazzo, come dopo qualche volta che telefonavo io non avevo vergogna di desiderare con tutto me stesso di essere scopato da una donna. Personalmente ho trovato un nuovo modo di fare sesso, un modo che nessuna donna potrà fornire mai, perché nessuna donna sa cosa vuole un maschio meglio di chi maschio è, ma lo è nel corpo di una magnifica donna. Tutte le telefonate sono dal vivo, nessun fastidioso nastro registrato, tutto veritiero come veritiero è il sesso che faccio mentre parlo con i miei nuovi amici, un sesso che non avevo mai provato e di cui non posso più fare a meno. Solo a fare il numero di telefono la mia eccitazione si fa sentire immediatamente, quando poi sento la voce del mio amico raggiunge il massimo, per esplodere dopo aver ripercorso le fantasie più estreme, fantasie telefoniche che sono soddisfatte però dal vivo in maniera estremamente eccitante.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.