oro fisico o finanziario

Tutti i vantaggi di vendere e comprare oro

COMPRARE ORO

Il valore dell’oro negli ultimi anni

Nel corso degli ultimi anni il valore dell’oro ha avuto un notevole incremento diventando una fonte di guadagno sempre piu’ sicura, soprattutto per tutte quelle persone che lavorano all’interno del settore. Sempre più investitori infatti decidono di comprare (o vendere) oro al posto di altre specifiche valute.

L’oro, per antonomasia, è sempre stato considerato come un classico rifugio economico nel quale poter investire i propri risparmi. L’oro infatti ha sempre dato degli ottimi guadagni nel rapporto acquisto/vendita.

TIPOLOGIE DI ORO

L’oro presente sul mercato

Secondo la legge n°7 del 17 gennaio 2000, pubblicata nella gazzetta ufficiale n°16 del 21 gennaio 2000, esistono 3 tipi di oro:

  • è possibile comprare oro da investimento, intendendo per tale quell’oro presente in forma di lingotto o di placchette dal peso accettato dal mercato dell’oro, ma comunque superiore ad un grammo e con una purezza pari o superiore a 995 millesimi. Sono considerate oro da investimento ad esempio tutte quelle monete coniate dopo l’800 e che posseggono una purezza maggiore di 900 millesimi.
  • oro industriale, ancora in forma grezza destinato prioritariamente alla fusione, trovato cosi com’è in natura. Vengono considerati oro industriale anche tutti i semilavorati di purezza pari o superiore a 325 millesimi, o tutti i lingotti che vengono utilizzati per essere fusi per poi poter ricreare dei lingotti ancora più grandi.
  • La terza ed ultima tipologia è quella che racchiude tutti i tipi di oro non facenti parte di nessuna delle due categorie precedenti. Fa parte di questo gruppo tutto l’oro utilizzato per la gioielleria, per i vari componenti elettronici o quello utilizzato nel campo medico (sono un esempio lampante i rivestimenti in oro per i denti).

 

COMPRARE ORO TIPICAMENTE DETTO “da investimento”

Perchè conviene o non conviene

Comprare oro può risultare un vero e proprio affare. C’è da sapere tuttavia che questo tipo di oro viene suddiviso in due categorie principali:

  • l’oro fisico
  •  l’oro finanziario.

Il primo, costitito dai lingotti, le placche, le medaglie e i vari oggetti di oreficeria, possiede il vantaggio della solubilità immediata e della possibilità di essere nascosto in qualsiasi momento e luogo (in quanto esso è presente in forma fisica). La semplicità con cui esso potrebbe essere rubato o smarrito potrebbe compromettere tuttavia l’efficacia dell’investimento.
Per comprare oro fisico e per venderlo è inoltre necessario recarsi in un compro oro, obbligando l’investitore a prestare molta attenzione ai prezzi e i pesi da applicare, ovviamente consultando le quotazioni aggiornate.
I vantaggi del comprare oro finanziario invece sono molteplici; innanzitutto è possibile fare operazioni di investimento online ed avere liquidità immediata attraverso un semplice click sul proprio computer. Inoltre è possibile effettuare delle vere e proprie compravendite direttamente dal divano di casa propria.
Comprare oro potrebbe inoltre portare anche delle convenienze fiscali, dipendenti dalle metodologie di acquisto della materia di più classico rifugio qual è l’oro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.