Trading online con FXGM: tutelarsi dalle truffe nel forex

Cos’è la truffa nel trading online?

Il trading online e, nello specifico, l’attività di forex, è sempre più frequente. Le persone che si avvicinano a questo mondo crescono in maniera esponenziale per cercare di trovare una soluzione valida ed efficace per arrotondare lo stipendio a fine mese.

Giovani, giovanissimi e persone mature si cimentano nello studio del forex e tentano l’avventura in questo mondo che, visto da dentro, fa meno paura che visto da fuori ma che, ovviamente, ha i suoi rischi e le sue problematiche, specialmente quando si incontrano individui poco raccomandabili che hanno l’unico scopo di mettere in scena truffe ai danni degli onesti trader.

Per avvicinarsi al forex online è necessario avere un’ottima capacità critica: riuscire a individuare subito la truffa non è sempre così facile FXGM infatti ci consiglia che per questo motivo è importante essere attenti e non lasciarsi adescare da chi promette facili guadagni, ingenti ricavi dagli investimenti: è tutto finto, nella maggior parte dei casi si tratta di una frode nemmeno troppo ben orchestrata e, purtroppo, attira in trappola numerose persone.

E’ potenzialmente semplice cadere in una truffa mentre si opera nel forex: trovare qualcuno che con i più svariati stratagemmi conquista la fiducia del trader e intasca i suoi capitali è più frequente di quanto non si possa immaginare, anche se la percentuale di persone frodate è notevolmente diminuita nel tempo.

Come riconoscere una truffa?

I truffatori hanno come obiettivo i trader inesperti e li contattano promettendo loro di instradarli nell’apprendimento e nelle prime fasi dell’attività, facendosi da garanti: chi opera nel forex deve sempre avvalersi di un intermediario a cui deve affidare il capitale da investire.

Il broker, però, può solo suggerire le mosse ma la decisione finale spetta sempre e solo al trader: i soldi sono i suoi e ha il diritto di gestirli come preferisce. Tuttavia, i casi in cui il broker agisce di sua sponte investendo in titoli non richiesti dal trader non frequenti, quel che maggiormente accade quando si incappa in una truffa nel forex è che il broker attiri l’investitore promettendogli guadagni fino al 100% della somma investita, per poi sparire con in tasca i capitali.

Prima regola: non bisogna mai fidarsi di chi fa tali promesse. Dal forex non è possibile guadagnare più del 20%, quando va bene, specialmente all’inizio. Chi promette guadagni superiori nasconde qualcosa di illecito e non è consigliabile offrirgli la propria fiducia.


Come evitare la truffa?

FXGM ci consiglia: quando si inciampa in situazioni come quelle, prima cosa da fare è senza dubbio cercare informazioni sul broker. I propri capitali vanno affidati esclusivamente a quelli che sono stati autorizzati dalla CONSOB (per l’Italia) o dalle altre associazioni, diffidando, però, da quelli che hanno ottenuto la certificazione da organismi di nazioni che non godono di ottima fama nel settore.

Anche i broker registrati esclusivamente in altri paesi devono essere valutati con attenzione, perché la fama che gode lo stato elvetico fa spesso da scudo a veri e propri truffatori del settore.

Chiedere ai broker tutte le informazioni che necessitate di sapere e fate molte domande: i broker seri, oltre che informare sulle possibilità di questo mondo, informano anche sui rischi e non nascondono la realtà. Chi cerca di mettere in atto una truffa, invece, si comporta nel modo opposto e cerca esclusivamente di attirare trader e di acquisire capitali illecitamente.

2 Comments

  1. Segnalo questo sito, in quanto, oltre non essere autorizzato da nessun ente riconosciuto per la contrattazione in Europa, provvede a dissipare totalmente il tuo capitale in pochissimo tempo; il sistema adottato è costituito da una serie molto proficua di guadagni iniziali indicati dall’account manager Michele Rossini (con tutti i dovuti distinguo sulla veridicità del nome), per poi arrivare a consigliarti l’operazione fatale che nel giro di breve tempo ti fa perdere tutto il capitale. Dico questo perchè con me è successo tre volte e, mentre per le prime due ho dato la colpa a me stesso che, visti i suggerimenti positivi, affiancavo alle operazoni da lui consigliate altre operazioni da me aperte; ma l’ultima volta avendo acquisito un pò di praticità del ramo) mi sono realmente reso conto del metodo operandi di questo o questi signori. Spero che questa segnalazione abbia dei risvolti che impediscano a questi galantuomini di frodare altre persone, che, come me, hanno la convinzione di trattare con persone oneste e ripongono in loro la massima fiducia.

  2. IL TRADING ONLINE PROVOCA ATTACCAMENTO AL DENARO ; C’E’ UNA SOLUZIONE MORALE

    http://www.comefaretrading.eu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.