segnali forex

Forex, cosa sono i “segnali”?

Segnali Forex

Quando si investe nel Forex non lo si fa mai a caso, sperando nella buona sorte, ma lo si fa perché si ha una conoscenza più o meno approfondita del mercato, dei suoi andamenti e delle sue fluttuazioni.

Quando si è inesperti, si è soliti aprire o chiudere delle posizioni copiando le azioni effettuate da trader esperti, affidandosi quindi a loro per un guadagno più sicuro. Proprio per andare incontro alle esigenze di molti investitori poco esperti, diverse società specializzate, broker e trader professionisti, mettono a disposizione di tutti gli utenti del Forex dei segnali, ossia delle strategie che permettono di indirizzare i traders meno esperti verso un’operazione piuttosto che verso un’altra.

I segnali offerti dai professionisti o dalle aziende di trading sono spesso a pagamento, ma vi sono anche molti esperti che offrono segnali Forex gratis sui propri blog o sui propri siti internet. Perché in realtà, data l’ampiezza del mercato Forex, i piccoli investitori non si fanno concorrenza tra di loro, quindi condividere con altri le proprie esperienze di trading non mette a rischio il proprio guadagno. 

Segnali Forex gratis

Trovare dei riferimenti efficienti ed efficaci che permettono di ottenere segnali Forex gratuiti non è semplice. Prima di iniziare a seguire dei segnali è importante considerare i rischi in cui ci si può imbattere. Infatti, copiare ciecamente le indicazioni offerte da un blogger, esperto o meno che esso sia, significa rimettere i propri investimenti nelle mani di un altro trader, per cui sarebbe opportuno, prima di effettuare questa scelta, assicurarsi che i segnali offerti siano efficienti.

Come fare? Basta valutare per un certo periodo l’andamento dei diversi segnali offerti, per ricavare una statistica dei successi e degli insuccessi di un determinato trader o di un determinato sito potendo così scegliere quello o quelli che maggiormente ottengono risultati positivi nei propri investimenti. Tuttavia, è sempre bene effettuare anche degli studi personali, per comprendere eventuali scelte effettuate dagli altri trader e non affidarsi alla cieca, senza comprendere cosa si stia realmente facendo.

 

Fare Forex con e senza segnali

Quando si opera nel mondo del Forex, soprattutto se si è alle prime armi, le metodologie migliori per imparare a muoversi con disinvoltura sono prevalentemente due:

  • fare esperienza con account demo, che permettono di effettuare tutte le operazioni senza rischiare il proprio patrimonio,
  • seguire segnali affidabili, da scegliere dopo attente valutazioni.

Investire con i segnali è un po’ come svolgere dei compiti con un suggeritore, che consiglia cosa fare. Un altro importante aspetto da considerare è il fattore economico: molti segnali, infatti, sono indicati per chi effettua determinati investimenti, ma non sono convenienti in altri casi, perché magari il guadagno non vale il rischio, soprattutto in caso di investimenti di piccola entità.

C’è infine il fattore emotivo. Può succedere che l’ansia di perdere il proprio investimento porti a chiudere una posizione nonostante il suggerimento dei segnali che si stanno seguendo: scelte simili possono portare al mancato raggiungimento del guadagno sperato, ma possono anche permettere di evitare una perdita.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.